Il cinema è nato al cinema

Programmazione Cinema KAPPADUE

da domenica 21 Aprile
a martedì 23 Aprile
CATTIVERIE A DOMICILIO (Wicked Little Letters)
commedia
Regia : Thea Sharrock
Cast : Olivia Colman, Jessie Buckley, Timothy Spall
Produzione : G.B. 2023
Durata : min
Programmazione:
domenica 21 Aprile
16:15 | 18:30 | 21:00
martedì 23 Aprile
16:30 | 18:30 | 21:00*
Nota orario con (*):
Proiezione in versione originale con sottotitoli

1922. Una cittadina affacciata sulla costa meridionale dell’Inghilterra è teatro di un farsesco e a tratti sinistro scandalo. Basato su una bizzarra storia vera, CATTIVERIE A DOMICILIO segue le vicende di due vicine di casa: Edith Swan (Olivia Colman), originaria del posto e profondamente conservatrice, e Rose Gooding (Jessie Buckley) turbolenta immigrata irlandese. Quando Edith e altre sue concittadine iniziano a ricevere lettere oscene piene di scabrosità involontariamente esilaranti, i sospetti ricadono sulla sboccata Rose che viene accusata del reato. Le lettere anonime scatenano una protesta a livello nazionale che scaturisce in un processo. Quando però le donne – guidate dalla poliziotta Gladys Moss (Anjana Vasan) – decidono di indagare sul crimine, iniziano a sospettare che manchi qualche tassello e che in fin dei conti Rose potrebbe non essere colpevole.

lunedì 22 Aprile

Candidato a 2 premi César:
vincitrice del premio Ella Rumpf come miglior attrice

Per gli iscritti al Cineforum 59° Stagione ingresso ridotto 5,50€ presentando la tessera alla biglietteria

IL TEOREMA DI MARGHERITA (Le Théorème de Marguerite)
drammatico
Regia : Anna Novion
Cast : Ella Rumpf, Jean-Pierre Daroussin, Clotilde Courau
Produzione : Francia 2023
Durata : 112' min
Programmazione:
lunedì 22 Aprile
18:30 | 21:00

Dottoranda in matematica all’École Normale Supérieure, la talentuosa Marguerite è talmente a suo agio da girare in pantofole per la facoltà. Il futuro sembra scritto, tra una discussione di tesi con il professor Werner e una carriera davanti per cercare di dimostrare, chissà, la mitologica congettura di Goldbach. Ci vuole il nuovo arrivato Lucas per notare un errore che rimette in discussione la tesi e per estensione la vita stessa di Marguerite, che reagisce mollando tutto e ricalcolando il suo percorso altrove.

da mercoledì 24 Aprile
a mercoledì 1 Maggio
CHALLENGERS
drammatico
Regia : Luca Guadagnino
Cast : Zendaya, Mike Faist, Josh O'Connor, Faith Fay
Produzione : USA 2024
Durata : min
Programmazione:
mercoledì 24 Aprile
16:00 | 18:30 | 21:15*
giovedì 25 Aprile
orari da definire
venerdì 26 Aprile
orari da definire
sabato 27 Aprile
orari da definire
domenica 28 Aprile
orari da definire
lunedì 29 Aprile
orari da definire
martedì 30 Aprile
orari da definire
mercoledì 1 Maggio
orari da definire
Nota orario con (*):
Proiezione in versione originale con sottotitoli

Art e Patrick sono amici da quando avevano 12 anni, ed entrambi giocano a tennis sognando una carriera da professionisti. Ma quando in campo scende Tashi, la giocatrice più brillante della sua generazione, la loro amicizia viene messa alla prova dalla competizione per le sue attenzioni. Anni dopo, quando Art, che nel frattempo è diventato una star del tennis (ma sta ancora inseguendo il sogno di vincere gli US Open), partecipa a un challenger, ovvero un incontro di livello inferiore nel mondo dei tornei professionistici, si trova di fronte proprio Patrick, che nel frattempo si è perso per strada, riducendosi a dormire nella sua automobile. E sarà sempre Tashi l’ago della bilancia fra quei due sfidanti che “potrebbero essere contendenti”, parafrasando Marlon Brando in “Fronte del Porto”, ma potrebbero invece soccombere alla loro tendenza a tirarsi la zappa sui piedi. In realtà gli sfidanti sono tre, perché comprendono Tashi, la giovane donna volitiva e carismatica che sente il bisogno di controllare tutti e tutto – in primis i propri desideri.

Challengers, scritto dal drammaturgo e romanziere Justin Kuritzkes e diretto da Luca Guadagnino, è una esplorazione geometrica del desiderio che rimbalza come una pallina da tennis e colpisce gli avversari a 200 chilometri all’ora, quasi la velocità del proiettile.

lunedì 6 Maggio

73° Berlinale - Panorama
Candidato al premio Oscar come miglior film internazionale

LA SALA PROFESSORI (Das Lehrerzimmer)
drammatico
Regia : Ilker Çatak
Cast : Leonie Benesch, Leonard Stettnisch, Michael Klammer
Produzione : Germania 2023
Durata : 98' min
Programmazione:
lunedì 6 Maggio
16:00 | 18:30 | 21:00
Ingresso con tessera

Quando la nuova insegnante di matematica e di educazione fisica di una seconda media tedesca, Carla Nowak, decide di prendere l’iniziativa per scoprire chi è il responsabile dei furti che si sono verificati nella scuola, lo fa con le migliori intenzioni. Prima su tutte quella di interrompere la prassi degli interrogatori ai danni di studenti innocenti e di liberarli dall’ombra del pregiudizio che grava su di loro. Sa benissimo, perché lo ha visto con i suoi occhi, che, per esempio, anche tra il corpo docente c’è chi non brilla per onestà. E sa benissimo, perché lo insegna in classe, che una tesi ha bisogno di una dimostrazione valida, da condursi passaggio dopo passaggio, altrimenti si finisce nell’ambito dell’opinione, nel relativismo, nell’anarchia. Eppure la sua azione finisce per innescare una reazione a catena, che sfocia proprio là dove Nowak non avrebbe mai voluto, in quell’immagine finale, che è iconograficamente associabile a una vittoria, ma racconta una tragica sconfitta.

martedì 7 Maggio

Per gli iscritti al Cineforum 59° Stagione ingresso ridotto 5,50€ presentando la tessera alla biglietteria

IL GIARDINO DELLE VERGINI SUICIDE (The Virgin Suicides)
drammatico
Regia : Sofia Coppola
Cast : James Woods, Kathleen Turner, Danny DeVito, Kirsten Dunst, Josh Hartnett
Produzione : USA 1999
Durata : 97' min
Programmazione:
martedì 7 Maggio
18:30* | 21:00*
Nota orario con (*):
Proiezione in versione originale con sottotitoli
A ventisette anni Sofia Coppola legge il romanzo di Jeffrey Eugenides, ne ricava una sceneggiatura e la sottopone alla Muse Productions, che ha opzionato i diritti del libro. Papà Francis interviene offrendo il sostanzioso sostegno della American Zoetrope e Sofia può girare in serena e totale indipendenza. Il film piacerà alla critica, piacerà al pubblico, piacerà a Eugenides e diventerà uno dei film più generazionali e “coming of age” degli ultimi decenni. La storia è quella di cinque sorelle che si tolgono la vita in un inspiegabile e silenzioso suicidio collettivo, sullo sfondo d’una famiglia debole e oppressiva, di un’America anni Settanta i cui contorni sfumano in una luce lievemente abbacinata; Sofia Coppola comincia a tracciare qui la sua mappa della prima giovinezza femminile, che osserverà sempre come un paesaggio insieme familiare e straniero.
BONUS: la strepitosa colonna sonora degli Air, definita dallo stesso duo francese “The dark side of the Moon Safari” (il riferimento è al loro disco più famoso che proprio quest’anno gli Air porteranno in tour, anche in Italia).
lunedì 13 Maggio

80° Mostra del Cinema di Venezia - concorso

Vincitore di 3 premi agli European Film Awards:
miglior attore Mads Mikkelsen, miglior fotografia e migliori costumi

LA TERRA PROMESSA (Bastarden)
drammatico | storico
Regia : Nikolaj Arcel
Cast : Mads Mikkelsen, Amanda Collin, Simon Bennebjerg
Produzione : Danimarca/Svezia 2023
Durata : 120' min
Programmazione:
lunedì 13 Maggio
16:00 | 18:30 | 21:00
Ingresso con tessera

Nel 1755, lo squattrinato capitano Ludvig Kahlen parte alla conquista delle aspre e desolate lande danesi con un obiettivo apparentemente impossibile: costruire una colonia in nome del Re. In cambio, riceverà per sé un titolo reale disperatamente desiderato. Ma l’unico sovrano della zona, lo spietato Frederik de Schinkel, ha la presuntuosa certezza che questa terra gli appartenga. Quando De Schinkel viene a sapere che la cameriera Ann Barbara e il marito servitore sono fuggiti per rifugiarsi da Kahlen, il privilegiato e perfido sovrano giura vendetta, facendo tutto ciò che è in suo potere per scoraggiare il capitano. Kahlen non si lascerà intimidire e ingaggerà una battaglia impari, rischiando non solo la sua vita, ma anche quella della famiglia di emarginati che si è venuta a formare intorno a lui.

martedì 4 Giugno

Per gli iscritti al Cineforum 59° Stagione ingresso ridotto 5,50€ presentando la tessera alla biglietteria

BUENA VISTA SOCIAL CLUB
documentario
Regia : Wim Wenders
Cast : Ibrahim Ferrer, Ruben Gonzalez, Manuel "Puntillita" Licea, Omara Portuondo, Manuel Galban
Produzione : Germania 1999
Durata : 109' min
Programmazione:
martedì 4 Giugno
18:30* | 21:00*
Nota orario con (*):
Proiezione in versione originale con sottotitoli

Il musicista Ry Cooder, invitato da Wenders, va alla scoperta dei musicisti del Buena Vista Social Club di Havana. I talenti che ospitava, erano (e sono) enormi, ma sconosciuti al grande pubblico. Wenders, col suo stile rigoroso, reale-espressionista racconta la loro storia, lunga, misera e magnifica. Il regime di Castro, inibendo loro il resto del mondo, li ha costretti a una vita povera anche se non infelice: lo dicono continuamente “la fortuna di essere cubano”. E comunque, per il successo nel mondo c’è voluto Wenders, che ama queste iniziative, basti ricordare i Madredeus, diventati internazionali grazie a Lisbon Story. Nella loro tournée americana i cubani guardano le vetrine della Quinta strada e non riconoscono le effigi di Kennedy e della Monroe. E tutti raccontano, di quegli anni lontani, del Club in cui si esibivano, loro, leggende tornate viventi. E naturalmente Wenders non ignora L’Havana, la povertà, i colori, le vecchie Cadillac rimaste lì dai tempi di Batista, gli alberghi lussuosi rovinati dal vento e dal mare e lasciati a marcire, le prostitute, i mendicanti, i bambini che rincorrono i turisti. Il film comincia col grande concerto di New York del gruppo, e ricordo dopo ricordo ritorna al concerto. Da allora i musicisti, vitali, eterni, girano i teatri del mondo e vendono milioni di dischi. Un grande film, uno dei migliori di Wenders.

Prossimamente
da martedì 30 Aprile
IL CINEMA RITROVATO
Cinema KAPPADUE
Cinema DIAMANTE
Cinema PINDEMONTE
IL CINEMA RITROVATO
Cinema FIUME
Cinema KAPPADUE